.
Annunci online

zorzo
pensieri lenti.. e cattogaudenti


Diario


8 settembre 2009

Pasolini e Mike Bongiorno

Su Wikiquote ho trovato questa citazione di Pasolini che mi sembra una buona commemorazione della dipartita del "grande intrattenitore"

La tv: qui la donna è considerata a tutti gli effetti un essere inferiore: viene delegata a incarichi d'importanza minima, come per esempio informare dei programmi della giornata; ed è costretta a farlo in modo mostruoso, cioè con femminilità. Ne risulta una specie di puttana che lancia al pubblico sorrisi di imbarazzante complicità e fa laidi occhietti. Oppure viene adoperata ancillarmente come "valletta" (al "maschio" Mike Bongiorno e affini). (dall'intervista di Dacia Maraini, «Ma la donna non è una "slot machine"») 

Rari decessi mi lasciano così indifferente come quello di Mike Bongiorno. Ho smesso di seguirlo quando sono passato dalle elementari alle medie.




permalink | inviato da zorzo il 8/9/2009 alle 23:39 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
sfoglia     giugno        ottobre
 
 




blog letto 152068 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario

VAI A VEDERE

La cultura liberal
La cultura della DC
La cultura del PCI
La cultura di governo
Lavoro in
il capo dell'opposizione

Sant'Antonio
L'altra rosa
L'albero di Atena


Berlusconi su Moro, "la Repubblica" 15 luglio 1977
"ogni volta che apre bocca ci vuole un esercito di esegeti per interpretarlo. Questi capi storici hanno il culo per terra ma ingombrano la porta"


"siamo conservatori e rivoluzionari"
Enrico Berlinguer


"il programma non basta scriverlo, il programma bisogna viverlo"
Luigi Sturzo


CERCA